Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Italia e Libia: Storia, Relazioni e Flussi Migratori

Settembre 27, 2017 @ 5:45 pm - 6:45 pm

Migranti libici

La Libia, politicamente e militarmente divisa, da anni è nelle mani di milizie tribali, gruppi radicali e trafficanti.
Questa situazione caotica e apparentemente irrisolvibile non compromette soltanto la stabilità di tutta l’Africa settentrionale, ma rappresenta una seria minaccia alla sicurezza e gli interessi italiani nel paese. Di quali interessi si tratta? E perché la Libia è di fondamentale importanza per il nostro paese? Quali sono i legami storici, commerciali e politici fra Italia e Libia? Cosa è cambiato dai tempi di Gheddafi?
Cercheremo di dare una risposta a questi e ad altri interrogativi insieme a Mario Sechi, giornalista del Foglio, Arturo Varvelli, direttore del programma “Nord Africa” dell’ISPI e Graziella Romeo, docente di Migration Law e Human Rights.
Vi aspettiamo il 27 settembre alle ore 18 in N04.


Libya, politically and militarily divided, has been for years into tribal militants, radical groups and trafficker’s hands.
This chaotic and apparently unsolvable situation doesn’t only compromise the whole north Africa’s stability but it also represents a serious threat to security and Italian interests in the country. Which interests are we talking about? And why Libya is so important to our country? What are the historical, commercial and political boundaries between Italy and Libya? What is it that changed since Gheddafi’s era?
We will try to answer these and other questions together with Mario Sechi, Il Foglio’s journalist, Arturo Varvelli, head of North Africa’s program at ISPI, and Graziella Romeo, Migration Law and Human Rights’s lecturer.
We wait for you on the 27th September at 18 in N04.

Dettagli

Data:
Settembre 27, 2017
Ora:
5:45 pm - 6:45 pm
Tag Evento:
, ,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/174745156431837/

Organizzatore

Aleph – Analisi Strategiche
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com